Occorre abilitare i cookie

Segnalazioni libri riportate sulla rivista Appunti numero 244

Autori delle segnalazioni: Giuseppe Alberti, Margherita D'Ignazio, Franca Ferrari, Gloria Gagliardini, Simone Gallucci, Sibilla Giaccaglia, Alessandro Nocerino, Andrea Rossi

torna al sommario

Numero di libri segnalati: 25


Area Anziani

BERTAZZO ANTONIO, DERNI COSETTA, PAPA FRANCESCO E IL TESORO DEGLI ANZIANI,
MESSAGGERO, PADOVA2023, pp. 125, € 12.

L’età che avanza non dovrebbe essere un motivo per sentirsi emarginati e soprattutto un peso per la società. Papa Francesco con le catechesi del mercoledì nel 2022 ha proposto un percorso in diciotto tappe per rivalutare la figura degli anziani: un dono prezioso soprattutto per le nuove generazioni, per trasmettere loro l’esperienza e la saggezza, i sogni accumulati negli anni. Il pontefice ci aiuta a sperimentare concretamente come dare agli anziani fiducia e progettare insieme questa fase della vita.


Area Chiesa

AA.VV., DON GIOVANNI NERVO. IL SIGNORE MI HA CONDOTTO PER MANO,
FONDAZIONE ZANCAN, PADOVA2023, pp. 152, € 10.

Libro che apre all'incontro con il sacerdote veneto, scritto da persone che lo hanno conosciuto, frequentato e hanno lavorato con lui, quotidianamente. Nelle prime due parti vengono presentate la sua vita, la sua biografia, il suo taglio culturale e spirituale che hanno arricchito anche la vita di quelli che lo hanno incontrato. L'ultima parte è una selezione degli scritti del sacerdote, che focalizzano la sua impostazione riguardo i temi che hanno orientato tutto il suo percorso.

DEIDDA BENIAMINO, BASTA UN UOMO,
PIAGGE EDIZIONI, FIRENZE2021, pp. 292, € 14.

La storia di Bruno Borghi è fatta di scelte di libertà, contestazione verso il potere, coerenza nell’essere vicino agli invisibili in qualsiasi contesto: in fabbrica come prete operaio, in carcere, accanto ai disabili, in Nicaragua nella lotta della rivoluzione sandinista. L’amore per la giustizia, la fedeltà al Vangelo lo hanno portato anche alla scelta dolorosa di abbandonare i voti, prendendo sempre posizione contro la povertà e le diseguaglianze.

FANTINI ROBERTO, UN NUOVO MODO DI SENTIRE,
GRAPHE.IT, PERUGIA2022, pp. 65, € 9.

L’autore analizza il pensiero di Aldo Capitini, soffermandosi sulla religiosità, che il filosofo perugino intende come apertura all’amore verso tutti e tutto, con una visione liberatoria che ovviamente si base sul rifiuto di qualsiasi forma di potere e prevaricazione. L’anelito religioso e spirituale è una spinta alla fratellanza e alla condivisione di un cammino che liberi tutti verso la pace, senza dogmi e ideologie.


Area Disabilità

AMITRANO ANTONIO, DISFAGIA E ALIMENTAZIONE,
CAROCCI, ROMA2021, pp. 206, € 20.

Il libro si rivolge ai soggetti che lavorano nell'ambito delle professioni sanitarie, e parla della disfagia e del pasto del paziente con disturbi di deglutizione. Il testo è suddiviso in 5 capitoli, nella prima parte si sofferma sull'importanza del pasto e sulla valutazione del paziente disfagico adulto e anziano, nella seconda parte vengono descritte accuratamente la fisiologia, la fisiopatologia della deglutizione e il percorso diagnostico e riabilitativo del paziente.


Area Ecologia

FELICE EMANUELE, LA CONQUISTA DEI DIRITTI,
IL MULINO, BOLOGNA2022, pp. 362, € 18.

Attraverso una rilettura storica della conquista e dello sviluppo della cultura dei diritti personali e sociali, si giunge ai giorni nostri, nei quali secondo l'autore è necessario avviare l'acquisizione dei diritti legati alla cultura ambientalista. L'incontro ed il confronto tra le culture liberali e socialiste, nelle società democratiche, analizzate in un periodo di circa due secoli, dovranno necessariamente allargarsi alla cultura ambientalista, per produrre una nuova versione del diritto.


Area Educazione

ALATRI GIOVANNA, MARIA MONTESSORI MARIA MARAINI,
FEFÈ, ROMA2022, pp. 133, € 1300.

Il racconto di un incontro umano e professionale tra due donne, due "Marie": Maria Montessori e Maria Guerrieri Gonzaga, nobildonna fiorentina che fu tra le promotrici in Italia di una scuola professionale per infermiere. Come testimoniano le lettere (alcune pubblicate in appendice) hanno condiviso l’impegno per un cambiamento in ambito pedagogico, scientifico e politico e per la diffusione delle case dei bambini montessoriane.

COLUCCELLI SONIA, DIALOGHI SULL'AUTOEDUCAZIONE,
ANGELI, MILANO2022, pp. 140, € 20.

Presentazione di percorsi educativi ed autoeducativi, attraverso la riproposizione delle esperienze delle scuole montessoriane e dello scoutismo. Si tratta di percorsi in ambiti diversi, scuola e tempo libero, ma che hanno impostazioni simili, riguardanti le modalità di apprendere, l'autonomia, l'importanza dell'aspetto pratico, delle relazioni interpersonali e di gruppo. Un processo che mette i ragazzi al centro del proprio percorso educativo e lo porta a scelte che si possono definire di autoeducazione.


Area emarginazione

ANZALDUA E. GLORIA, LUCE NELL'OSCURITA'. LUZ EN LO OSCURO,
MELTEMI, ROMA2022, pp. , € .

Da questa antologia di scritti di Gloria E. Anzaldùa, scrittrice femminista e filosofa del confine, emerge la sua politica/poetica. Centrale è la teoria di attivismo spirituale che attinge alle tradizioni messicane (tolteche e contemporanee), secondo cui gli sconvolgimenti individuali e collettivi rappresentano momenti di dolore e intuizione insieme, in cui decostruire e risignificare la realtà, l’identità, la classe, il genere, la razza, la sessualità, scovando la "luce nell’oscurità".


Area Famiglia

ANNICCHIARICO MARCO, I CURA CARI,
EINAUDI, TORINO2022, pp. 234, € 17.

In questo libro l'autore racconta la storia di sua madre colpita dalla malattia di Alzheimer e la propria, in qualità di caregiver. Attraverso ampi quadri di vita quotidiana, raccontati con leggerezza ed ironia poetica, si è introdotti in questa storia personale e familiare, ma con tratti comuni a chi vive queste situazioni: nel completo sconvolgimento delle esistenze e nelle strategie che si attivano per poter resistere e cercare di mantenere i legami affettivi.

TOMASSINI CECILIA, VIGNOLI DANIELE (A CURA DI), RAPPORTO SULLA POPOLAZIONE,
IL MULINO, BOLOGNA2022, pp. 279, € 22.

Prendendo in considerazione la popolazione italiana, si è notato un aumento di famiglie che si discostano dall’idea di "famiglia tradizionale". Se ne parla molto, ma quali sono le percentuali di queste tipologie in confronto al totale? Come sono distribuite nel paese, quali sono le difficoltà che trovano? I curatori del testo, basandosi su dei dati della società italiana di statistica, offrono un ritratto di questi nuovi nuclei familiari, sottolineando l’importanza della legislazione e delle politiche.


Area Minori

CASO ROSSELLA (A CURA DI), PER PICCOLE MANI,
EDIZIONI DEL ROSONE, FOGGIA2022, pp. 227, € 18.

Il volume analizza la letteratura per l’infanzia mostrando come possa diventare uno "strumento di cura" per far emergere in modo autentico le emozioni, i pensieri i desideri delle bambine e dei bambini sin dalla prima infanzia. Vengono illustrate le caratteristiche, la valenza pedagogica, le diverse tipologie e linguaggi (parole ed immagini) di libri ed albi in età pre-scolare, proponendo spunti di riflessione e percorsi operativi.


Area Non-profit

CASTELLO SIMONE, SWIERCZYNSKA URSZULA, FILANTROPIA 2.0, ISTRUZIONI PER L'USO,
ANGELI, MILANO2021, pp. 192, € 22.

Manuale per un approccio scientifico e moderno alla filantropia, con istruzioni per aggiornare le pratiche filantropiche in campo sociale; questo nuovo approccio tiene conto di precisi parametri ed indicatori per orientare i finanziamenti verso processi di cambiamento di culture, di modelli, di interventi. Questo implica anche superare il modello del finanziamento spot, per giungere a forme di partenariato più continue nel tempo, che permettano di misurare e valutare gli obiettivi prefissati.


Area Pace

PUGLIESE FRANCESCO, PAROLE DI CITTADINANZA,
GRAFICHE FUTURA, MATTARELLO2022, pp. 275, € 20.

Questo glossario, accurato e aggiornato, rappresenta un utile supporto per gli insegnamenti di Diritto ed economia e di Educazione alla cittadinanza, e può essere un importante strumento didattico di immediato utilizzo in classe e a casa. Il testo segue l'ordine alfabetico (solo alcuni lemmi sono accorpati per affinità tematica), e ha come proposito quello di aiutare a rispondere alle curiosità e alle esigenze di approfondimento degli studenti, soprattutto rispetto a temi giuridici e alle questioni di cittadinanza.


Area Sanità

BATTISTA ANTONIO, DICESARE ANGELA, LA PANDEMIA DA SARS-COV-2,
CAROCCI, ROMA2022, pp. 143, € 15.

Il volume illustra il fenomeno della pandemia da Covid, concentrandosi sugli aspetti comunicativi. Tale aspetto viene analizzato nell'ambito sanitario, in quello della campagna vaccinale, nell'ambito economico ed in quello sociale. Si rileva la gravosità dei problemi e l'inesperienza nel gestire un fenomeno di questa portata; alla luce di ciò occorre necessariamente fare tesoro di quanto acquisito per poter fronteggiare questioni simili che probabilmente si ripeteranno nel futuro.

CALABRESE S., CONTI V., FIORETTI C., CHE COS'E' LA MEDICINA NARRATIVA,
CAROCCI, ROMA2022, pp. 125, € 13.

Il libro presenta un metodo di pratica medica, avviato da ormai un trentennio, nel quale la narrazione della malattia entra a far parte del processo di cura. Si tratta di un approccio che completa gli straordinari sviluppi tecnici in campo medico di questi ultimi anni, con l'apporto di una componente interdisciplinare, basata su aspetti umanistici. La narrazione della storia nella specificità di ogni persona diventa indispensabile per affrontare ed organizzare in maniera efficace le cure.

MARTINI NELLO, FARMACI TRA REGOLE E CULTURA,
IL PENSIERO SCIENTIFICO, ROMA2022, pp. 120, € 18.

Il libro presenta l'evoluzione della governance farmaceutica avvenuta in Italia negli ultimi venti anni. Strumento di tale evoluzione è stata la nascita dell'agenzia indipendente AIFA, che ha permesso di implementare un nuovo modello in campo regolatorio, stringendo e migliorando i rapporti con la ricerca, allargando la rete dell'informazione, rafforzando ed affinando la vigilanza. Questo in un mondo complesso ed attraversato da forti interessi economici, come quello farmaceutico.

VARAGONA VINCENZO, L'EREDITA' DI CARLO URBANI,
PAOLINE, MILANO2023, pp. 282, € 18.

Il volume ripercorre la vita di Carlo Urbani, medico infettivologo ed esperto di malattie tropicali, nativo di Castelplanio (An): il "medico della Sars", che nel 2003 ha bloccato il diffondersi di questa terribile malattia respiratoria scoppiata in Vietnam, quando si trovava lì per conto dell’OMS. Nel libro sono raccolte testimonianze della sua famiglia e di coloro che, dopo la sua morte, continuano a camminare insieme a lui generando solidarietà, progetti sanitari e iniziative di formazione.


Area Servizi sociali

GIANNI MICHELE, MORTE DI UN AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO,
GIMIANO EDITORE, PESARO2022, pp. 178, € 15.

Romanzo che percorre, attraverso un'indagine sulla morte di un amministratore di sostegno, una vasta area del cosiddetto disagio sociale, offrendone scorci agili ma significativi. Con ritmo sostenuto, si incontrano le persone oggetto degli interventi di aiuto e gli operatori che li effettuano, con le relative storie che riguardano sia gli individui che i servizi. Il tutto ambientato nella città di Ancona di cui l'autore conosce bene sia la geografia che la realtà sociale.


Area Società

BECCHETTI LEONARDO, LA RIVOLUZIONE DELLA CITTADINANZA ATTIVA,
EMI, VERONA2022, pp. 182, € 15.

Dare potere ai cittadini nel momento dell’acquisto di un servizio o di un prodotto significa fare una scelta economica, ambientale e sociale più responsabile. Questo è per Becchetti il modo per risolvere o quantomeno attenuare i problemi che stiamo vivendo, connessi all’economia, all’ambiente e alle disuguaglianze: si chiama "voto col portafoglio". Non solo gli interventi dall’alto possono portare ad un cambiamento, ogni individuo può contribuire a migliorare il mondo.

COLOMBO ASHER (A CURA DI), MORIRE ALL'ITALIANA,
IL MULINO, BOLOGNA2022, pp. 382, € 29.

La morte come fatto sociale e non come fatto privato. Quella curata da Asher Colombo è la prima, ampia ricerca sulle modalità attraverso cui la popolazione italiana si prepara alla morte, elabora il lutto, organizza il commiato e la sepoltura, esprime condoglianze e annuncia la scomparsa di una persona cara. Non manca un capitolo dedicato all’aldilà e alla relazione con il defunto.

PIANA GIANNINO, UMANESIMO PER L'ERA DIGITALE,
INTERLINEA, NOVARA2022, pp. 115, € 12.

L’autore, teologo, spiega i cambiamenti dell’uomo provocati dallo sviluppo e dall’uso delle nuove tecnologie. Queste hanno trasformato irrimediabilmente l’esistenza dell’uomo in tutte le sue forme, il comportamento delle persone e la loro personalità. A tali cambiamenti bisogna approcciarsi evidenziando sia le potenzialità che i limiti. Con un linguaggio abbastanza semplice l’autore ci dà anche delle informazioni su come vivere al meglio questa nuova era.

PRANDI STEFANIA, LE CONSEGUENZE. I FEMMINICIDI E LO SGUARDO DI CHI RESTA,
SETTENOVE, CAGLI2020, pp. 117, € 15.

Un reportage che racconta le conseguenze della violenza di genere attraverso le parole dei parenti sopravvissuti. Un libro penetrante, la cui tesi di fondo è che il femminicidio è sempre la risultante di un fenomeno "carsico" e resistente ai cambiamenti, quello della cultura patriarcale, retaggio storico della socializzazione all’identità personale e di genere, assorbito da individui e comunità.

SERUGHETTI GIORGIA, IL VENTO CONSERVATORE,
LATERZA & FIGLI, ROMA2021, pp. 165, € 18.

Analisi dell'egemonia e del successo delle culture conservatrici e populiste, sviluppatesi negli ultimi venti anni, basate sul culto della filosofia neoliberale in campo economico, dell'identità, del gruppo chiuso nel territorio e dell'identità di genere. Sono idee contrarie ai diritti delle minoranze, alla cultura dell'accoglienza, alla giustizia redistributiva e sociale. La pandemia da un lato ha peggiorato la tendenza, dall'altro ha fornito materia per riflettere e cercare strade riequilibratici.

VALENZI ILARIA (A CURA DI), IL POPULISMO RELIGIOSO TRA TEOLOGIA E POLITICA,
CLAUDIANA, TORINO2022, pp. 105, € 11.

Gli autori, di nazionalità eterogenea, analizzano e ricercano le cause dell’intreccio, venutosi a creare nei loro paesi di provenienza (americani ed europei), tra istanze sovraniste, tradizionalismo e fondamentalismo religioso. Tale "miscela culturale" permea il volto con cui la Destra, nuova solo di nome, "ricicla" all’elettorato del XXI secolo l’antico progetto politico populista.


torna al sommario

torna all'inizio