Sito Gruppo Solidarietà

Appunti n.197 (n. 2/2012, marzo-aprile 2012)
(indice Appunti)

Questo numero

Il numero si apre con il contributo di Cecilia Marchisio e Natascia Curto nel quale si riprendono alcuni temi di attualità riferiti a welfare e crescita. Troppo spesso si sostiene che sia necessaria la crescita per potersi permettere un buon welfare; al contrario, il welfare è un investimento che non deve dipendere dalla crescita ma che le è funzionale. Un welfare finalizzato al benessere non solo dei più fragili, ma di tutte le persone e quindi realmente ed efficacemente inclusivo. Sugli aspetti legati ad universalità e selettività si sofferma anche la riflessione di Fabio Ragaini, nella quale si prende in esame il tema dell’accesso ai servizi, soffermandosi in particolare su bisogno e reddito del richiedente la prestazione. Sui criteri di contribuzione al costo dei servizi sociali e sociosanitari fa il punto Massimiliano Gioncada. Viene analizzata l’attuale normativa, la giurisprudenza in merito ed i cambiamenti che potrebbero essere apportati dal governo nei prossimi mesi, secondo quanto previsto nella legge 214-2011, che prevede la modifica della normativa Isee. Lucio Cottini, continua la riflessione iniziata nel precedente numero della rivista approfondendo il tema: disabilità intellettiva ed invecchiamento, evidenziando come il contesto socio-educativo e riabilitativo italiano ha ancora poca familiarità con le prassi abilitative basate sul costrutto di qualità della vita. Andrea Canevaro nell’introduzione alla nuova pubblicazione del Gruppo Solidarietà, Persone con disabilita. Prospettive inclusive, ci ricorda che l’educazione inclusiva deve attingere dal passato, ma deve innovare senza nostalgie di un passato che non tornerà. Ha il dovere di essere appassionata di futuro, incontrando e lavorando con tutti coloro che sono appassionati di futuro. Franco Rotelli, pone alcuni interrogativi sulla formulazione della norma (legge 9/2012) che ha previsto la definitiva chiusura degli Ospedali Psichiatrici giudiziari entro il marzo 2013. Infine, Francesco Santanera, informa sugli sviluppi della petizione nazionale per il finanziamento dei LEA.

Le tariffe per il 2012 rimangono invariate

5 per mille – o quel che ne rimane - al Gruppo Solidarietà.
Per sostenere le nostre attività.
C.f. 91004430426

Bimestrale del Gruppo Solidarietà. Nuova serie - Anno 24 (XXIV), n.2 (197) marzo-aprile 2012, chiuso il giorno 21 marzo 2012.
Direttore responsabile: Riccardo Ceccarelli. Redazione: Giuseppe Alberti, Cinzia Alberti, Sibilla Giaccaglia, Gloria Gagliardini, Fabio Ragaini
Composizione: Paolo Urbani
Stampa: Unione Tipografica Jesina, Jesi (AN)
Direzione e Amm.ne: Via Fornace 23, 60030 Moie di Maiolati Sp. (AN)
Tel. e Fax 0731.703327- e-mail: grusol@grusol.it
Abbonamento annuo Euro 20,00 (25 per enti pubblici) intestato a Gruppo Solidarietà, Via Calcinaro, 12 - 60031 Castelplanio (AN) - c.c.p. 10878601
Aut.ne del Tribunale di Ancona n. 13 del 10/04/1989 - una copia Euro 3,50 (5 per enti pubblici). Gli articoli non firmati sono redazionali.
Iscritto al Registro nazionale della stampa n.5624 del 5/2/97
Interamente stampato su carta riciclata.
Gli articoli della rivista possono essere ripresi da altre riviste, citando la fonte, ma non possono essere pubblicati su Internet

Gli articoli sono in formato PDF. Alcuni sono accessibili a tutti (accesso libero) altri solo ad utenti abbonati (come abbonarsi).

  • Welfare, protezione sociale e scenario culturale: alcuni spunti da cui ripartire, Cecilia Marchisio - ricercatore, docente di pedagogia speciale, Università di Torino. Natascia Curto - educatrice, Dottorato in Scienze Psicologiche, Antropologiche e dell’Educazione, Università di Torino (abbonati)
  • Disabilità, età, reddito e servizi, Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà (libero)
  • Il punto sulla contribuzione degli utenti nei servizi sociali e sociosanitari, Massimiliano Gioncada, consulente giuridico e formatore (abbonati)
  • Invecchiamento e disabilitÓ intellettiva: analisi e prospettive, Lucio Cottini, docente di pedagogia speciale, UniversitÓ di Udine (abbonati)
  • Persone con disabilitÓ. Percorsi di inclusione, Andrea Canevaro, Docente di pedagogia UniversitÓ di Bologna, sede di Rimini (libero)
  • OPG. Dieci domande sulla nuova legge, Franco Rotelli, Conferenza permanente per la salute menatale nel mondo F. Basaglia (abbonati)
  • Petizione nazionale per il finanziamento dei Lea. Continua la raccolta di firme, Fondazione promozione sociale, Torino (abbonati)
  • Segnalazioni librarie (libero)