Equità, OMS e Bill Gates

Né Bill Gates né la OMS hanno capito le implicazioni epocali della pandemia e continuano a proporre strumenti inadeguati restando prigionieri di logiche miopi delle rispettive influenze. Due proposte in qualche modo in competizione che vedono da un lato un massiccio investimento economico e la possibilità di creare un potente esercito di tecnici (proposta di Bill Gates) e dall’altro un organismo politicamente potente ma certamente più povero di fondi e meno capace di reclutare l’eccellenza tecnica esistente. Approfondisci in saluteinternazionale.info.



Data di pubblicazione: 27/05/2022
Numero accessi: 43 - indietro - Apri il file in una nuova finestra