Raccontiamo noi l’inclusione. Un’anima nobile alle porte dell’età adulta

Intervista a Sheila e Lorenzo genitori di Yonah. “… ho assunto questo semplicissimo comportamento come una disciplina, un compito quotidiano che poi nel tempo si è trasformato in un atto totalmente naturale e spontaneo, atteso e coltivato con grande gioia come un regalo tra noi e per noi, così semplice e piccolo eppure così potente: al mattino con Yonah la prima cosa è sempre il buongiorno accompagnato da un largo sorriso, e così un sorriso accompagna sempre anche la buonanotte come ultimo gesto della sera. Non ci aspettavamo un risultato immediato, ma ci credevamo in questa possibilità di intimità che è arrivata (…) La cosa più bella ora è che chi incontra Yonah riconosce questa sua capacità di cercare e mantenere il contatto con lo sguardo, che per noi è stato una chiave di volta” (a cura di Gloria Gagliardini).

In “Appunti sulle politiche sociali”, n. 3/2022 (240). Gli altri numeri della rivista.

Vedi le altre interviste pubblicate nella rivista, Raccontiamo noi l'inclusione: storie di disabilità. Le interviste integrali.

Se apprezzi il nostro lavoro puoi sostenerlo con l’abbonamento.



Data di pubblicazione: 25/07/2023
Numero accessi: 110 - indietro - Apri il file in una nuova finestra