Gruppo SolidarietÓ
Via D'Acquisto, 7
- 60030 Moie di Maiolati Sp. AN- ITALY
tel/fax 0731703327
grusol@grusol.it
 
Il materiale presente nel sito può essere ripreso citando la fonte
Home page - Chi siamo - Voce sul sociale - Centro Documentazione - Schede di approfondimento
Rivista Appunti - Banche Dati - Pubblicazioni - Informazioni - Links utili

 

F.I.S.H.- ONLUS
FEDERAZIONE ITALIANA PER IL SUPERAMENTO DELL'HANDICAP
C/O FAIP - VIA GIUSEPPE CERBARA, 20 - 00147 ROMA
TELEFONO 06/51605175 FAX 06/5130517
E-MAIL: FISH-PRESIDENZA@LIBERO.IT

(torna all'indice informazioni)

COMUNICATO STAMPA

 

Roma, 24 luglio 2003


La Fish e le associazioni aderenti mantengono lo stato di preoccupazione circa la garanzia della libertÓ di poter scegliere il luogo di lavoro in base a capacitÓ, attitudini e curriculum educativo, oltre che alla incostituzionalitÓ dell'utilizzo della delega circa l'art.14 dello schema legislativo di attuazione della legge 30/2003.
La Fish e le associazioni aderenti apprezzano le iniziative di dissenso e di preoccupazione circa gli effetti dell'art.14 espressi da maggioranza e opposizione tra cui segnaliamo il Comunicato a firma dell'On. Mario Mantovani, Responsabile Nazionale Dipartimento Politiche Sociali di Forza Italia, e l'iniziativa dei Democratici di Sinistra del 15 luglio scorso a Roma.
La Fish e le organizzazioni aderenti apprezzano il sostegno politico e culturale ricevuto da sindacati e centrali cooperative che hanno sottolineato come l'occupazione in un'impresa sociale non Ŕ e non pu˛ essere sostitutivo del diritto al lavoro in aziende pubbliche e private.
Forti della condivisione delle associazioni storiche e dell'UPI dichiarata in sede di audizione in Commissione Lavoro della Camera dei Deputati del 22 luglio u.s., la Fish e le associazioni aderenti chiedono il ritiro del suddetto articolo onde evitare la mobilitazione delle persone con disabilitÓ e delle loro famiglie.
Richiedono con forza l'attivazione dell'Osservatorio sulla legge 68/99 per il diritto al lavoro delle persone con disabilitÓ dando seguito agli impegni assunti dal Governo in Conferenza Nazionale a Bari il febbraio scorso.

Pietro Vittorio Barbieri
Presidente Fish