Gruppo Solidarietà
Via Fornace, 23
- 60030 Moie di Maiolati Sp. AN- ITALY
tel/fax 0731703327
grusol@grusol.it
 
Il materiale presente nel sito può essere ripreso citando la fonte
Home page - Chi siamo - Voce sul sociale - Centro Documentazione - Schede di approfondimento
Rivista Appunti - Banche Dati - Pubblicazioni - Informazioni - Links utili

(indice Voce sul sociale)

C.A.T.
Comitato Associazioni di Tutela

Associazioni aderenti:

Aism Regionale
Alzheimer Marche
Anffas Jesi
Anglat Marche
Angsa Marche
Ass. Free Woman
Ass. La Crisalide
Ass. La Meridiana
Ass. Libera Mente
Ass. Paraplegici Marche
Centro H
Gruppo Solidarietà
Tribunale della salute Ancona
Uildm Ancona


10 luglio 2006

Anziani non autosufficienti ospiti di strutture residenziali. Le nuove norme regionali



Con una recente delibera la regione Marche ha introdotto alcune novità rispetto alla normativa precedente riguardante l’assistenza sociosanitaria residenziale ricolta ad anziani non autosufficienti.

Tra le norme positive per gli utenti si ricorda:
A) il diritto dell’ospite residente nelle Residenze protette di non corrispondere la retta alberghiera nei giorni di permanenza in ospedale,
B) L’esenzione dalla partecipazione alla spesa per l’utente per i primi due mesi di ricovero in RSA anziani e la successiva valutazione da parte dell’ASUR per verificare se permangono i requisiti per la gratuità del ricovero.

Ciò che non muta è invece il quadro regionale della risposta assistenziale all’interno delle residenze sociosanitarie per anziani, con pochissimi posti letto (circa 600) a livello regionale che garantiscono livelli di assistenza accettabili. A questo si aggiunge il costo delle rette a carico degli utenti e dei loro familiari con cifre che arrivano a 1500 euro al mese. Una situazione insostenibile che chiede alla regione marche scelte irrinunciabili a garanzia del diritto alla assistenza e alla cura.
Il Comitato Associazioni Tutela rinnova pertanto la richiesta alla regione Marche di rispettare gli impegni presi con il Piano sanitario che prevedeva entro il 2006 la realizzazione di 3800 posti di assistenza residenziale per anziani non autosufficienti e malati di Alzheimer



Comitato Associazioni Tutela