Gruppo SolidarietÓ
Via Fornace, 23
- 60030 Moie di Maiolati Sp. AN- ITALY
tel/fax 0731703327
grusol@grusol.it
 
Il materiale presente nel sito può essere ripreso citando la fonte
Home page - Chi siamo - Voce sul sociale - Centro Documentazione - Schede di approfondimento
Rivista Appunti - Banche Dati - Pubblicazioni - Informazioni - Links utili

(indice Voce sul sociale)

C.A.T.
Comitato Associazioni di Tutela

Associazioni aderenti:

Aism Regionale
Alzheimer Marche
Anffas Jesi
Anglat Marche
Angsa Marche
Ass. Free Woman
Ass. Libera Mente
Ass. Paraplegici Marche
Centro H
Gruppo Solidarietà
Tribunale della salute Ancona
Uildm Ancona

Ancona, 21 maggio 2004


All'Assessore ai servizi sociali Regione Marche
E p.c. - Cooperativa Cooss Marche
Comune di Serra San Quirico
Coordinatore Ambito Territoriale Fabriano


Oggetto: Autorizzazione Struttura residenziale per disabili. Riferimento Decreto Dirigente Servizio Politiche sociali ed integrazione socio sanitaria n. 6/SOS del 30-1-2004.


In riferimento alla autorizzazione in oggetto questo Comitato ritiene necessario un chiarimento ed una eventuale correzione della delibera stessa.

Nel Decreto di autorizzazione della struttura si fa riferimento alla tipologia di utenza disabili privi di sostegno familiare. Nessun riferimento viene fatto ad una condizione di gravitÓ. L'assenza del riferimento alla gravitÓ si ritiene non corretto in quanto le strutture finanziate ai sensi dell'articolo 18 della legge 388-2000 riguardano soggetti con handicap grave privi del sostegno familiare. Il riferimento a disabili gravi privi del sostegno familiare, si trova peraltro in tutti gli atti regionali applicativi dell'art. 18 della legge 388 (DGR 589-2002; D. D. S n. 136/2002 e successivi decreti di finanziamento delle strutture).

La condizione di gravitÓ Ŕ dunque requisito fondamentale d'accesso a queste strutture, e per questo finanziate. La sola condizione di disabilitÓ non pare dunque requisito sufficiente e rischia - paradossalmente - di impedire proprio ai soggetti pi¨ gravi l'accesso in tali strutture.

Per questi motivi si chiede un chiarimento al riguardo e la modifica del Decreto aggiungendo - nel rispetto della normativa di riferimento - come requisito per l'accesso alla struttura oltre la mancanza del sostegno familiare anche la condizione di gravitÓ.

Si ringrazia per l'attenzione e si inviano cordiali saluti


Il Comitato