Gruppo AMA

Rivolto a genitori e a familiari con figli e persone con disabilità

Il gruppo di auto mutuo aiuto per genitori con figli disabili nasce il 7 Giugno 2008, figlio di un progetto intitolato “La famiglia nella rete” che nel 2007 aveva visto coinvolti familiari, associazioni del territorio, Ambito Territoriale 9, con l’obiettivo di offrire strumenti e spazi di sostegno, condivisione e riflessione sul tema della genitorialità e della disabilità adulta.

L’anno successivo, a integrazione dell’esperienza di auto aiuto, è stato promosso con alcuni membri del gruppo, un gruppo di scrittura autobiografica; esperienza durata fino al 2010. Anno in cui, grazie alla ricchezza dei percorsi, abbiamo dato vita ad corso di formazione per familiari “Disabilità. Costruire autonomia … Aiutami a fare da solo” e la costituzione di un gruppo di giovani volontari a supporto dell’esperienza. Questi primi due anni sono stati una grande ricchezza di persone, storie e di incontri importanti per il proseguimento del gruppo a.m.a.

A 8 anni di distanza da quel primo incontro, possiamo dire che l’esperienza del gruppo A.M.A è divenuta una REALTA’ consolidata. Il gruppo a.m.a oggi è formato da circa 10 persone, padri e madri di età compresa tra 60 e i 70 anni e un caro amico del gruppo, persona con disabilità motoria di 67 anni.

I temi affrontati negli anni, sono molti e intrecciati chiaramente dalle vicende personali dei membri del gruppo e dall’avanzare delle età. Cerchiamo di sintetizzarle così:

  • il rapporto con sé stessi e la relazione con la famiglia uscire dalla colpevolizzazione di non fare abbastanza
  • la percezione di sè e del proprio nucleo familiare in relazione agli altri
  • la stanchezza e l'invecchiare
  • la gestione della separazione dal proprio figlio
  • il bisogno di vacanza e di tempo per se stessi
  • la capacità di vedere le gioie della vita quotidiana
  • il rapporto di coppia che cambia
  • I fratelli, le responsabilità da lasciare o non ...
  • traslochi di casa, cosa significa abitare

Gestione delle cure e della vita quotidiana per il proprio figlio

  • la gestione della separazione dal proprio figlio (per un giorno, per più giorni, per tutta la vita)
  • la gestione delle cure mediche, dell’assistenza, del mangiare, del dormire, dell’igiene, delle crisi epilettiche
  • la gestione dei vari passaggi della vita (dalla scuola al centro diurno, dalla casa alla comunità)

Il Rapporto con il sistema dei "servizi"

  • il rapporto, la comunicazione con i servizi e gli operatori
  • domande attorno al significato dell'assistenza educativa, non la badanza
  • l'azzardo paragone dell'amore dei genitori per il figlio e l'amore e la cura dell'operatore per il suo utente
  • il centro diurno come servizio necessario per le nostre vite
  • il desiderio di una "comunità" come casa e non come struttura
  • il bisogno di informazioni e di tutela dei propri diritti
  • il "dopo di noi" che rimanda sempre alla narrazione della propria biografia e della prima comunicazione ricevuta della patologia del proprio figlio (l'inizio della vita si ricollega così alla paura della morte)

Il gruppo si trova a cadenza mensile, di solito il
MERCOLEDÌ MATTINA DALLE 10.00 ALLE 12.00
presso la sede del Gruppo, via Fornace 23 Moie di Maiolati Sp. (AN).
La partecipazione è libera a chiunque voglia in qualsiasi momento farne esperienza.

Ciascuno DONA qualcosa di sé: la parola, il silenzio, la propria presenza, il proprio sentire, le gioie e le fatiche, e riceve dagli altri, sempre, in assoluta GRATUITÀ.
Ciò che caratterizza questi incontri è la GIOIA DI TROVARSI, la gioia di poter parlare di sé a chi "sai può capirti". Si parte sempre dalla domanda: "come sto? o come stiamo?" e a turno si inizia un dialogo, che sembra un continuo srotolare una grande matassa...
Il tutto ci sembra un affascinante e profondo percorso che unisce tutti in una RICERCA DI SENSO COLLETTIVA.

Per contatti e informazioni: Gloria Gagliardini
Tel: 0731/703327 (dal lunedì al venerdì 9,30-12-30)
E - mail: centrodoc@grusol.it

 

Moie di Maiolati (AN),
via Fornace, 23

(+39) 0731 703327


grusol@grusol.it