Contagi e decessi nelle residenze. Dati pesantissimi ancorchè incompleti - approfondimenti

Nonostante l’incompletezza e la sottostima dei dati il quadro riguardante contagi e decessi all’interno delle residenze è pesantissimo. Il dato ricostruito dal Gruppo Solidarietà mette insieme due diversi dati regionali. Quello al 23 aprile e quello al 1° novembre con decorrenza 7 maggio. Appare necessario e urgente: a) la messa a disposizione di dati completi dall’inizio della pandemia ad oggi; b) la revisione delle politiche riguardanti il sostegno alle persone non autosufficienti a partire dal ripensamento dell’assistenza residenziale che paga gli effetti di un ultra decennale assenza di programmazione. Nella stessa interrogazione la risposta dell’assessore sul tema delle visite di familiari e parenti alle persone ricoverate. Vedi anche L’assistenza residenziale anziani nelle Marche. Prima e dopo il coronavirus

 



Data di pubblicazione: 22/11/2020
Numero accessi: 1367 - indietro - Apri il file in una nuova finestra