Data di pubblicazione: 09/03/2023
Numero accessi: 587

indietro

Quale continuitÓ e garanzia delle cure nel territorio del Distretto/ATS di jesi?


Quale organizzazione e quale programmazione in risposta alle esigenze delle persone non autosufficienti in dimissione dall’ospedale o da altre strutture sanitarie? Quale risposta alle esigenze sociosanitarie di malati non autosufficienti e persone con demenze? La distanza tra domanda e offerta chiede un impegno istituzionale non dilazionabile. Gli aspetti che si intendono evidenziare, dimostrandone la criticità, sono: l’inadeguatezza degli interventi di sostegno alla domiciliarità; un eccesso di posti di post acuzie (quando anche non classificati come tali) che però non sembrano garantire dimissioni protette e continuità delle cure; un’inadeguata offerta di posti per “anziani non autosufficienti che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse”, cui si aggiunge un altrettanto inadeguato standard assistenziale per la gran parte delle persone ricoverate (ad esempio: complessità sanitaria superiore agli standard previsti); l’assenza di posti residenziali dedicati per le persone con demenza. Per approfondire: - Distretto Jesi-ASP-ATS 9. Interventi sociosanitari. Riflessioni, proposte, richieste. - Jesi. Consiglio comunale aperto sulla sanità. Documento del Gruppo Solidarietà. - Riflessioni su post acuzie e cronicità nel territorio del Distretto di Jesi.

Sul nucleo demenze (nella forma non nella sostanza) presso la Casa di Riposo di jesi vedi anche (2018), Nucleo demenze presso Casa Riposo Jesi. La risposta alla interrogazione consiliare - Sul nucleo demenze attivo presso la Casa di Riposo di Jesi.

Altri materiali in Osservatorio MarcheClicca qui per ricevere le news del Gruppo Solidarietà

PUOI SOSTENERE IL NOSTRO LAVORO CON IL 5 x 1000.

La gran parte del lavoro del Gruppo è realizzato da volontari, ma non tutto. Se questo lavoro ti è utile PUOI SOSTENERLO IN MOLTO MODI.


Scarica il file PDF

Adempimenti legge 4 agosto 2017, n. 124


Il nostro Bilancio


60030 Moie di Maiolati (AN), via Fornace, 23


(+39) 0731 703327


grusol@grusol.it